Vota

Raggiungere Pompei da Napoli è semplicissimo e mai come in questo caso è proprio la Circumvesuviana a venirci in soccorso. Ogni giorno, infatti, tantissimi turisti approfittano di uno dei mezzi di trasporto più antichi della città, per raggiungere gli scavi di Pompei dalla città. Non è infrequente che i turisti preferiscano alloggiare in città: è certo però che una volta raggiunto Napoli sia immancabile una visita agli Scavi di Pompei.

Soprattutto per chi decide di restare più giorni a Napoli, dopo le tante visite guidate a Napoli è immancabile una capatina agli scavi. La circumvesuviana è forse il mezzo migliore per raggiungerli. Le alternative, ovviamente, non mancano: nel centro storico di Napoli troverete senza dubbio più di un autobus diretto agli scavi, ma il trasporto su rotaia, nonostante qualche problema di troppo, sembra ancora consigliabile.

Del resto le corse per Pompei, dal centro città, sono frequenti e quindi ideali per chi deve raggiungere gli scavi e soprattutto, tornare in città di sera. L’alternativa potrebbe essere quella del taxi: come capita anche in tante altre città, in cui il servizio taxi collega le principali attrazioni della provincia al centro cittadino (è il caso, per esempio, di Taxi Rho) anche a Napoli sono previste corse a canone concordato da e verso gli Scavi di Pompei.